Suvereto novembre 2013

Scarica la CALL FOR PAPER per partecipare al convegno

CALL_FOR PAPER-Paesaggi nel Trecento.pdf (2239600)

Un progetto culturale

L’occasione delle manifestazioni per il settimo centenario della morte dell’Imperatore Arrigo VII di Lussemburgo ci offre lo spunto per la realizzazione di un momento di confronto dedicato alla Maremma, dove l’imperatore transitò più volte. 

Il Trecento fu per questo territorio un periodo di grandi cambiamenti, primo tra tutti la spartizione tra Pisa e Siena del controllo della parte settentrionale, il definitivo tramonto della signoria Aldobrandesca e la fine dell’autonomia politica di Massa e Grosseto. Fu anche il secolo nel quale presero avvio le prime grandi trasformazioni territoriali che, accentuatesi nel corso del Quattrocento, porteranno la Maremma ad assumere quella caratteristica di terra selvaggia e spopolata che la contraddistinguerà fino a tempi a noi recenti. Oltremodo il Trecento è anche un periodo scarsamente indagato per questo territorio.

Un momento di confronto e di discussione su questo argomento può, oltre che fornire un notevole contributo alla discussione storiografica, presentare elementi importanti di conoscenza delle trasformazioni del territorio e quindi offrire strumenti di tutela e valorizzazione più attinenti alla realtà storica (e alle peculiarità) della Maremma, a confronto con esperienze di altri paesaggi medievali.

Possono essere presentati contributi sulla figura di Arrigo VII, sulla Maremma nel Trecento (sez. A) e più in generale ricerche riguardanti le trasformazioni del paesaggio avvenute nel XIV secolo anche in altri contesti territoriali (sez. B).

 

scarica il layout per il poster (sez. A e B)

bandella ARRIGO 2013-A1 verticale.psd (2338600)

Nota bene: La bandella dovrà essere inserita nel poster formato A1 verticale nel bordo superiore. Si prega di rispettare il font indicato e le dimensioni; tuttavia nel caso di titoli molto lunghi o per la presenza di più autori (ed enti di appartenenza diversa) le dimensioni del font potranno essere un po' modificate per far sì che vi sia contenuto tutto al meglio.