Giulia Galeotti

Giulia Galeotti

Presidente del Centro Studi Città e Territorio.

Dottore di ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell'Architettura e dell'Ambiente, con una tesi dal titolo “Massa di Maremma. Rilievo e fonti storiche per la conoscenza della forma urbis”. 

Si è laureata a Firenze nel 2008, discutendo una tesi dal titolo “Dalle Colline Metallifere a Cittanuova di Massa Marittima - Studi e proposte per una città murata”. Il progetto viene pubblicato sulla rivista Architettura e città n. 4. La città continua (Di Baio edit.). Dal 2009 fa parte della Scuola Nazionale di Dottorato in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo, è cultore della materia in Rilievo dell’Architettura e dell’Ambiente ed assistente alle attività didattiche dello stesso corso. Ha prodotto alcuni articoli pubblicati su atti di convegni e monografie all’interno del settore disciplinare ICAR17, in particolare sulle cupole fiorentine del Brunelleschi. Ha partecipato a diverse campagne di rilevamento promosse dal Dipartimento di Architettura - Disegno Storia Progetto, tra cui al rilievo integrato delle mura di Massa Marittima (2005-2008) e del borgo di Sorana, Pescia (2009). Ha collaborato al progetto del libro Massa Marittima una doppia città fortificata, a cura di Emma Mandelli (info grafica e dtp). Nel 2011 è vincitrice di incarico di collaborazione con il Dipartimento di Costruzioni e Restauro per l'aggiornamento dei rilievi del tratto murario delle Clarisse. Si occupa di ricerche interdisciplinari sulla città e sul territorio, coniugando il rilievo urbano ed architettonico con la ricerca storica. Si occupa anche di grafica e di editoria dirigendo, insieme a Marco Paperini, la collana ‘Confronti’, che raccoglie esperienze e progetti multidisciplinari che riguardano la storia, l’archeologia, l’architettura e la geologia. Collabora inoltre con lo studio SinergieArchitettura di Empoli.